Seguici su Visita il profilo di Secretary.it su Facebook
Visita il profilo di Secretary.it su Twitter
Visita il profilo di Secretary.it su YouTube
Visita il profilo di Secretary.it su Linkedin
il blog di Secretary.it

Fai conoscere Secretary alle tue amiche!


Invia

Corinna Aloisio, Assistente dell'anno 2015

Corinna Aloisio

 

Intervista a Corinna Aloisio

 

PA & Executive Assistant di VIACOM INTERNATIONAL MEDIA NETWORKS ITALIA

Assistente dell'anno 2015

 

Il 2015 è stato per te pieno di grandi avvenimenti. Primo fra tutti la nomina di Assistente dell'anno. Cosa rappresenta questo Premio e cosa ti ha spinto a candidarti?

Non mi è sembrato vero! L'ho vissuta come un gioco, senza tensioni e aspettative, una vera e propria soddisfazione personale. La mia professionalità è stata giudicata da altre colleghe e da esperti del settore. Per la prima volta ho avuto l'opportunità di far convergere tutte le mie competenze di Assistente di Direzione in un progetto così affascinante.

Mi sono divertita a raccontare la mia visione multiculturale, organizzare un meeting internazionale e realizzare un video con WhatsApp con il coinvolgimento di diversi capi e colleghi attuali e passati.

 

La premiazione di Corinna

 

In occasione del Secretary JOB ci hai parlato di importanti sfide che hai dovuto raccogliere in azienda. Quali doti di assistente ti hanno aiutato ad affrontarle e in che modo?

Per motivi di policy aziendale non posso entrare nello specifico, ma posso dire che in contesti estremamente complessi ho attivato tutte le competenze acquisite in quasi 30 anni di professione. Prima di tutto la riservatezza perché una fuga di notizie potrebbe compromettere il risultato delle operazioni societarie. La flessibilità e la disponibilità sono indispensabili nell'affiancare il management nel quotidiano straordinario.

Non mi sono limitata alla mia divisione, ma ho collaborato con altri dipartimenti interni e sono stata disponibile a nuovi insegnamenti, acquisendo maggiore consapevolezza della società e nuove competenze.

Sono sempre rimasta me stessa e in momenti estremamente complessi ho appositamente lavorato con leggerezza soprattutto in fase di gestione del cambiamento e di valorizzazione della reputazione aziendale. Uno dei miei strumenti di lavoro è un naso rosso da clown che è sempre sulla mia scrivania.

Durante il primo passaggio di MTV Italia da Telecom a Viacom anche la mia mansione è cambiata per un certo periodo. Mi sono recata a Budapest e a Berlino per diventare super user SAP. Ho tenuto la formazione a 170 colleghi e mi sono occupata di processi aziendali. Ancora oggi sono il punto di riferimento interno per l'applicativo. Questa è stata una delle tante sfide.

 

"Fusioni e acquisizioni: quando l'assistente diventa fondamentale nel gestire i cambiamenti epocali"

 

L'intervento di Corinna

al Secretary JOB 

 

Come descriveresti la tua esperienza al Secretary JOB?

Come un uccellino balbettante su un palco. No dai, scherzo.

Quante volte ho redatto presentazioni in Power Point e sono stata il curatore di interventi dei miei capi in pubblico. Al Secretary JOB ho dovuto per la prima volta pensare ad una mia interazione con la platea e non è stato facile. Mi è sembrato più semplice proporre gli altri piuttosto che me stessa, forse proprio per l'attenzione posta nei confronti dei miei superiori, l'accurata conoscenza della loro persona e la loro influenza sul prossimo.

Il mio intervento riguardava il ruolo fondamentale dell'Assistente di Direzione nelle fasi di fusione e acquisizione di azienda e nella gestione dei cambiamenti epocali, argomento da me particolarmente sentito ed attuale.

L'intervento di Corinna al Secretary JOB

 

Dopo 8 anni in KPMG nel dipartimento Mergers & Acquisitions e le varie metamorfosi aziendali di Viacom, la società per la quale lavoro, ho analizzato quello che è stato il mio comportamento in contesti altamente delicati. Tutto quello che facciamo è frutto della nostra maturità professionale, nulla è scontato.

Ho portato a casa la nuova esperienza di relatrice e tanti suggerimenti delle colleghe e dei relatori protagonisti sullo stesso palco. Insomma, un evento Secretary.it è ogni volta una sorpresa oltre che per chi assiste anche per chi vi collabora.

 

Assistente di direzione si nasce o si diventa?

Ero certa che ognuno di noi potesse acquisire attraverso l'esperienza il ruolo di Assistente di Direzione. Con gli anni ho capito che è indispensabile una fortissima attitudine all'ascolto e alla comprensione, alla riservatezza, alla tolleranza e grandi doti di problem solving. Quindi oggi mi sento di affermare che Assistenti si nasce, ma resta sempre indispensabile implementare le proprie conoscenze attraverso un costante percorso formativo per tenersi al passo coi tempi.

 

Assistenti sempre più digital

 

Come vedi il futuro del ruolo?

Siamo entrati in una nuova era in cui ci viene riconosciuto il ruolo di Manager Assistant e l'importanza strategica della mansione. È una risorsa manageriale sotto ogni punto di vista che deve avere delle basi di organizzazione, contabilità, marketing e sviluppo business.

L'Assistente è il punto di riferimento del suo responsabile, il quale le delega mansioni in piena fiducia e autonomia, confida nella sua discrezione e riservatezza.

Accade sempre più spesso che gestisca intere divisioni e più società di un gruppo, pertanto è indispensabile che sia estremamente versatile e disponibile. Senza dimenticare il contatto umano, utilizza moderni sistemi digitali che accelerano le risposte e il lavoro in generale e che, nel bene e nel male, la tiene in collegamento 24 h su 24.

Non dimentichiamo l'internazionalizzazione: è indispensabile un'ottima conoscenza di almeno due lingue straniere e la cultura sulla storia, gli usi e i costumi di altri paesi.

 

Interagisci con le colleghe all'estero? Quanto conta il networking e la collaborazione fra assistenti?

Il nostro lavoro è più coinvolgente e imprevisto di quanto si possa pensare. L'interazione con le college italiane e straniere è indispensabile per alimentare le nostre conoscenze personali e professionali.

I social network ci permettono di collegarci con qualsiasi parte del mondo in ogni istante, di far parte di gruppi di professionisti, di leggere e documentarci.

Le esperienze di altre colleghe fanno parte di un'auto-formazione che tutte noi dovremmo perseguire, perché il ruolo dell'Assistente vive di aggiornamenti continui.

Mai più senza... ?

La digitalizzazione è una delle scoperte più innovative della storia. Oltre che strumenti di lavoro indispensabili, internet, social networks e Apps fanno parte del nostro quotidiano per aggiornarsi sui fatti e acculturarsi, permettere il collegamento costante con amici e conoscenti e interagire in ambito lavorativo. Ogni risposta alle nostre domande la troviamo nell'etere, in un sistema di cui pochi ne conoscono le dinamiche tecniche, ma tanti sono gli utenti che navigano ogni giorno.

E poi mai più senza la community perchè il #SecretaryPower inizia dall'informazione e dalla condivisione, dall'interazione e la comunicazione. Il portale dedicato alle Assistenti di Direzione è nato grazie a internet e siamo in più di 8500 professioniste collegate quotidianamente. Secretary.it, nata nel 2001, ha anticipato il concetto di networking, ha ampliato le nostre conoscenze in fatto di rete.

 

Come scarichi lo stress quando non lavori?

Alla continua scoperta della natura. Sono appassionata di trekking. Cammino con il mio compagno per ore e raggiungiamo luoghi dove poter ascoltare il silenzio e sbalordire la nostra vista.

Inoltre sono appassionata di cucina, mi piace in particolar modo creare dolci innovativi, più salutari, senza uova, senza burro, senza latte... vi giuro che sono fantastici. Quest'anno mi sono aggiudicata il 3° posto alla gara aziendale di torte, insomma il 2015 è stato un anno di grandi vittorie.

Un libro poi non può mancare, da leggere prima di dormire, sulla metropolitana e ogni prezioso momento in cui riesco a sedermi.

Inoltre mi piace documentarmi sulla psicologia, sul wellness, sulle tecniche di massaggio e rilassamento e sulla medicina alternativa.

E appena la stagione lo permette, in moto con il mio compagno si raggiungono nuove mete.

 

La passione di Corinna: il trekking

 

Secondo la tua esperienza, quale messaggio senti di portare alle assistenti della community?

Troviamo il lato positivo in quello che facciamo e raggiungiamo gli obiettivi con consapevolezza e serenità.

Non prendiamoci troppo sul serio, ma lavoriamo seriamente. Siamo persone altamente devote alle necessità altrui e spesso dimentichiamo le nostre. Rincorriamo la felicità con un sorriso e con leggerezza.

E se ci chiedono l'impossibile, il #SecretaryPower ci aiuterà a dare una risposta.

 

Buon anno!

 

 

 

Guarda il videomessaggio di Corinna: 


 

 

Partecipa alla nostra Community:

VOTA
VOTA
COMMENTA
COMMENTA
Stampa
STAMPA
VINCI
VINCI
CONDIVIDI
CONDIVIDI

Chiudi Entra in MySecretary

Inserisci Nome Utente e Password e entra nel portale


Secretary.it
Nome Utente


Password


Ricordami   |   Hai dimenticato la password?
Non sei ancora iscritto? Iscriviti.