Seguici su Visita il profilo di Secretary.it su Linkedin
Visita il profilo di Secretary.it su Facebook Visita il profilo di Secretary.it su Twitter
Visita il profilo di Secretary.it su YouTube
Instagram il blog di Secretary.it

Fai conoscere Secretary alle tue amiche!


Invia

Il cuore oltre l’ostacolo

Il cuore oltre l'ostacolo

Raffaella

Mi chiamo Raffaella Airaghi,
ho 42 anni, una laurea in Architettura e un ruolo di assistente di direzione cominciato per caso nel 2004. Il "caso" infatti ha voluto che fossi licenziata dalla precedente attività di architetto a seguito della mia gravidanza; attraverso una conoscenza ho quindi accettato un lavoro part-time come Assistente di Direzione in ambito accademico ed ho immediatamente capito che questa attività poteva non essere un semplice ripiego ma diventare la mia professione.

 

La "storia di successo" però è arrivata dopo un'esperienza lavorativa molto negativa dal punto di vista umano che mi ha portata, nel febbraio 2013, a dimettermi senza un'alternativa di lavoro in mano. La situazione in ufficio era per me talmente insostenibile che dimettermi rappresentava la sopravvivenza. Avevo inoltre una consapevolezza: io valevo di più di un posto di lavoro che offriva solo frustrazione.

Spesso leggo nello sguardo delle persone a cui racconto questa storia un misto di disapprovazione e biasimo. Da mamma single, con una figlia a carico, lasciare un lavoro "sicuro" in un periodo di crisi economica non è stata una scelta facile.

 

Nonostante la scelta consapevole delle dimissioni, ero comunque molto arrabbiata e delusa per la battuta d'arresto della mia vita. Un giorno ho smesso però di essere arrabbiata e ho realizzato che quella era l'occasione per impostare la mia vita lavorativa come fino ad allora non avevo forse mai fatto. Oltre al classico iter di ricerca del lavoro attraverso i siti specializzati, ho ricominciato a studiare inglese e ho partecipato ai corsi di formazione professionale finanziati dalla Comunità europea. Durante uno di questi corsi ho conosciuto un docente che mi ha dato moltissimi consigli e mi ha incoraggiata a non mollare, a tirare fuori la grinta e la mia professionalità.

 

Due poi gli eventi che mi hanno fatto capire che ero sulla giusta strada:

 

1. La partecipazione ad un convegno di Great Place to Work® in cui venivano premiate le migliori aziende per cui lavorare in Italia. In quell'occasione ho realizzato che esisteva un mondo del lavoro "positivo" e motivante.

 

2. Il Secretary Day 2013. Casualmente su internet sono incappata sul sito della community e di lì a pochi giorni avrei partecipato al Secretary Day: un'ondata di energia e contenuti, di colleghe che erano lì per confrontarsi e crescere. Anche solo essere parte della community mi ha dato forza; sapere che avrei potuto rivolgermi a loro per qualsiasi informazione o dubbio ha fatto decisamente la differenza.Con questo bagaglio di esperienze, ai colloqui ho iniziato a chiedere cosa l'azienda potesse offrire a me e non solo "a pietire un lavoro"; ho iniziato a vedere nei selezionatori un interesse diverso e i colloqui non erano più solo interrogatori ma scambi fra professionisti.

 

Ad agosto 2013 mi viene offerta una posizione temporanea di Assistente del Direttore di una Business Unit di Saipem e, a marzo 2014, un'altra offerta come International Sales and Marketing Assistant in Werfen, azienda multinazionale spagnola che opera nel campo medicale. Qui ho capito che mi sarei fermata e, infatti, a giugno 2014 il contratto temporaneo si è trasformato in tempo indeterminato.

Ora ho un lavoro che mi piace e che mi da la possibilità di crescere e di esprimere le mie caratteristiche personali e professionali.


Sono sicura che se non avessi gettato il cuore oltre l'ostacolo quel febbraio 2013, non sarei mai riuscita ad attivare tutto quel processo che mi ha permesso di essere una persona felice ed appagata.

 

Secretary.it è stata per me una risorsa professionale e umana di grande ispirazione e, oggi, con il servizio di organizzazione degli eventi, è anche un partner di lavoro!

Partecipa alla nostra Community:

VOTA
VOTA
COMMENTA
COMMENTA
Stampa
STAMPA
VINCI
VINCI
CONDIVIDI
CONDIVIDI

Chiudi Entra in MySecretary

Inserisci Nome Utente e Password e entra nel portale


Secretary.it
Nome Utente


Password


Ricordami   |   Hai dimenticato la password?
Non sei ancora iscritto? Iscriviti.