Seguici su Visita il profilo di Secretary.it su Facebook
Visita il profilo di Secretary.it su Twitter
Visita il profilo di Secretary.it su YouTube
Visita il profilo di Secretary.it su Linkedin
il blog di Secretary.it

Professione

Fai conoscere Secretary alle tue amiche!


Invia

Consigli per un CV di successo

Il CV è il primo contatto che stabiliamo con l’azienda 


secretary plus

 

Spesso abbiamo pochi secondi per fare una buona impressione all’azienda presso la quale vorremmo lavorare, quindi un CV ben fatto è cruciale per aumentare le possibilità di essere richiamati per un colloquio.

 

Un buon cv è composto di una, due pagine al massimo ed è scritto con uno stile sintetico, ma incisivo.

 

Le sezioni che non possono mancare

 

1. Dati personali e recapiti

  • indicare qui anche eventuali disponibilità al trasferimento e/o l’appartenenza alle categorie protette

2. Percorso professionale

  • dalla posizione più recente alla più remota
  • indicare solo esperienze di durata significativa
  • far fruttare eventuali periodi di inattività, per esempio frequentando corsi di   formazione

3. Percorso formativo

  • dal corso/titolo di studio più recente al più remoto
  • l’aver conseguito un titolo di studio nei tempi stabiliti spesso conta più della stessa   votazione finale
  • evidenziare eventuali esperienze all’estero

4. Conoscenze linguistiche

  • utilizzare eventualmente il Quadro Comune Europeo di riferimento, che fornisce uno   standard di autovalutazione

5. Conoscenze informatiche

  •  sistemi operativi e programmi conosciuti, software specifici, patente europea ECDL, attestati, ecc.

6. Hobby e interessi

  • indicare solo quelli che possono rivelare aspetti importanti della propria personalità (es. sport di squadra o individuali, volontariato, ecc.)

7. Autorizzazione al trattamento dei dati personali

 

 

Ecco, infine, alcuni piccoli consigli:


Onestà.

Le conseguenze dell’inserimento di false informazioni nel cv possono essere molto spiacevoli

Struttura chiara e sobria.

Il selezionatore avrà le informazioni più importanti alla prima occhiata.

Indirizzo e-mail professionale.

Avere un indirizzo e-mail scherzoso non suona molto professionale, meglio creare un indirizzo ad hoc con il proprio nome e cognome.

Niente errori.

Prima di spedire il cv, è importante controllare che non siano sfuggiti errori o refusi.

Cv on line nelle job board (Monster, Infojobs, ecc.): oltre ad aggiornarlo ad ogni nuova esperienza, meglio fare un refresh periodico – almeno trimestrale – per renderlo più visibile alle aziende che accedono alle banche dati dei siti.

 

 

Diana Mantellassi   Diana Mantellassi
 

Si occupa di Risorse Umane con particolare attenzione alle attività di ricerca e selezione del personale e valutazione e orientamento professionale. 


Per una consulenza specializzata: L'assistente per il tuo CV

Partecipa alla nostra Community:

VOTA
VOTA
COMMENTA
COMMENTA
Stampa
STAMPA
VINCI
VINCI
CONDIVIDI
CONDIVIDI

Chiudi Entra in MySecretary

Inserisci Nome Utente e Password e entra nel portale


Secretary.it
Nome Utente


Password


Ricordami   |   Hai dimenticato la password?
Non sei ancora iscritto? Iscriviti.