Seguici su Visita il profilo di Secretary.it su Linkedin
Visita il profilo di Secretary.it su Facebook Visita il profilo di Secretary.it su Twitter
Visita il profilo di Secretary.it su YouTube
Instagram il blog di Secretary.it

Professione

Fai conoscere Secretary alle tue amiche!


Invia

Il networking

Uno strumento fondamentale per un'assistente che vuole crescere, soprattutto in Europa

 

Networking


Fare networking è uno degli strumenti più potenti di cui oggi disponiamo e di cui possiamo beneficiare, per condividere conoscenze e buone pratiche, dare e ricevere consigli e informazioni e -perché no- ci può aiutare quando vogliamo o dobbiamo cambiare lavoro.

 

Far parte di un network - che sia una community o un'associazione – è particolarmente utile per un’Assistente che lavora per un Top Manager, posizione nella quale il ruolo comporta anche isolamento o solitudine, perché molti sono i fatti e le informazioni sui quali mantenere la riservatezza, non potendo quindi confrontarsi direttamente con le colleghe più vicine sui problemi inerenti il proprio lavoro, la propria funzione, la propria azienda. 

 

Ecco allora che diventa strategico per la propria crescita e la propria carriera entrare a far parte di un network, che permette il confronto continuo con chi fa lo stesso mestiere: anche un modo, dunque, per ovviare in maniera costruttiva alla solitudine della funzione.

 

Quando le reti poi valicano i confini del proprio Paese e guardano all’Europa, allora il networking  assume, per la crescita e la carriera, una rilevanza ancora maggiore. Conoscere Assistenti di diversi Paesi europei permette di collegarsi, confrontarsi e scambiare buone pratiche con chi fa lo stesso mestiere in contesti diversi, dove sono diverse la cultura del lavoro e quella d’impresa, così come la concezione, la posizione, le mansioni ed il livello di inquadramento di un’Assistente. E la diversità, si sa, è sempre portatrice di ricchezza.

 

Può capitare allora di scoprire che nei paesi nordici nessuno si scandalizza se un’Assistente smette di lavorare alle cinque e non si porta il lavoro a casa, pur avendo una posizione di rilievo -pienamente manageriale- nella propria organizzazione, e non perché i sindacati hanno spuntato l’orario corto, ma perché sono diversi sia la concezione del lavoro, sia le politiche di work/life balance.

 

Può capitare di incontrare Assistenti provenienti dai Paesi dell'est Europa e scoprire preparazione e competenze insospettabili in chi fino a pochi decenni fa non conosceva nemmeno l’impresa privata.  Così come permette di leggere le eventuali sinergie tra Paesi dalle culture simili: i Paesi mediterranei e i Paesi balcanici condividono tra loro molti approcci, così come lo fanno tra loro i Paesi scandinavi e quelli anglosassoni . E scoprire dunque che anche la cultura del nostro mestiere, nel suo piccolo, si sta posizionando lungo l’asse Nord-Sud, esattamente come sta accadendo nell’”Europa tutta”.

 

In Europa, EUMA è la voce riconosciuta della professione di Management Assistant: seguiteci su www.euma.org

 

 


  EUMA Italy
EUMA Italy

Per le iscritte alla community: 

sconto del 10% sulle tariffe per i corsi e gli eventi organizzati da EUMA Italy.

Per saperne di più www.it.euma.org

Partecipa alla nostra Community:

VOTA
VOTA
COMMENTA
COMMENTA
Stampa
STAMPA
VINCI
VINCI
CONDIVIDI
CONDIVIDI

Chiudi Entra in MySecretary

Inserisci Nome Utente e Password e entra nel portale


Secretary.it
Nome Utente


Password


Ricordami   |   Hai dimenticato la password?
Non sei ancora iscritto? Iscriviti.